Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Chiudendo questo banner, accetti e acconsenti all'uso dei cookie sul tuo dispositivo. Per saperne di più clicca su  Cookie Policy

Ok

Stufa a pellet: consigli utili

Le stufe a pellet sono una delle soluzioni per riscaldare casa: sono efficienti, belle ed economiche.  Negli ultimi anni si sono affermate come una valida alternativa alle caldaie a metano, alle stufe e ai caminetti a legna per il riscaldamento degli ambienti domestici.

Per garantirne un funzionamento corretto è necessario assicurarsi che la stufa sia sempre ben pulita. La manutenzione è indispensabile per evitare che si usuri prima del tempo e che perda la sua normale efficienza, ma anche per mantenere salubre la qualità dell’aria degli ambienti domestici.


MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA

Gli interventi di manutenzione straordinaria, come la pulizia del condotto delle ceneri e della canna fumaria, vanno eseguiti almeno una volta l’anno, preferibilmente da un tecnico specializzato.

MANUTENZIONE ORDINARIA NEL DETTAGLIO

Per gli interventi di manutenzione ordinaria, procurati un buon aspiracenere e un kit di attrezzi per la pulizia!

Per prima cosa assicurati che l’impianto sia spento e a temperatura ambiente. E poi segui queste semplici istruzioni:

  • pulisci il vetro esterno con un panno asciutto o poco umido,
  • per pulire il vetro interno puoi utilizzare un pennello asciutto: se il pellet è di buona qualità, sul vetro interno si depositerà solamente un leggero strato di cenere,
  • aspira la cenere residua nella camera di combustione con un aspiracenere;
  • poi rimuovi e pulisci il crogiolo, servendoti sempre dell’aspiracenere;
  • rimuovi e pulisci il cassetto portacenere.

La pulizia della camera di combustione andrebbe effettuata ogni giorno o comunque dopo ogni utilizzo, per evitare di appesantire il processo di combustione della vostra stufa e preservare il risparmio energetico che l’impianto offre. Il cassetto portacenere invece può essere pulito una volta a settimana.